Consigli per la pulizia e la manutenzione di una radio

Perché devi eseguire la pulizia e la manutenzione di una radio? Se vuoi che la tua radio funzioni al meglio e resista alla prova del tempo, devi prenderti cura di essa. In molte situazioni è essenziale che le radio rimangano funzionali, ed è per questo che dovresti sempre seguire le linee guida del produttore e prenderti cura della tua radio.

Ad esempio, quando affronti pulsanti, interruttori o manopole, il tuo obiettivo è evitare di far gocciolare qualsiasi liquido dentro o dietro la plastica, quindi spruzzare direttamente l’area potrebbe potenzialmente portare a problemi elettrici lungo la strada. Ecco alcuni consigli di base per la cura, la pulizia e la manutenzione di una radio; per aiutarti a mantenere la tua in condizioni ottimali.

Manutenzione di una radio: conservazione

In primo luogo, è necessario riporre correttamente la radio, per mantenerla in buone condizioni quando non è in uso.

Consigli
  • Conservare la radio in un luogo fresco e asciutto (idealmente a temperatura ambiente).
  • Tenere la radio lontana dalla luce solare diretta e da temperature estreme.
  • Quando riponi la radio, assicurati che sia spenta e che le batterie siano rimosse.

Ricarica la tua radio

È fondamentale utilizzare solo batterie e caricabatterie compatibili con il dispositivo, poiché l’utilizzo di caricabatterie non compatibili può danneggiare la radio.

Inoltre, il sovraccarico della radio può causare problemi e avere un impatto sulla durata complessiva della batteria. Quindi assicurati di scollegare il caricabatterie quando è completamente carica. Non lasciarlo in carica durante la notte se è probabile che rimanga completamente carico per lungo tempo mentre è ancora in carica.

La manutenzione di una radio e l’uso quotidiano

Gli utenti delle radio devono anche essere consapevoli del loro uso quotidiano. Sebbene alcune radio siano progettate per essere molto robuste -come certi modelli di radio impermeabili e antideflagranti– dovrebbero comunque essere sempre trattate con cura.

Consigli
  • Non gettare intenzionalmente la tua radio dappertutto e non essere distratto perché sembra molto resistente.
  • Evita di afferrare la tua radio per l’antenna, poiché alla fine avrà un impatto sul segnale della radio e sulla qualità di trasmissione.
  • Utilizzare solo accessori realizzati appositamente per la propria marca di radio, poiché accessori incompatibili possono causare danni e problemi di funzionalità.
  • Non esporre la radio a solventi o condizioni estreme di caldo o freddo a meno che non sia assolutamente necessario e a meno che non siano progettate per essere utilizzate in condizioni difficili.
  • Cerca di mantenere la radio asciutta e lontana dall’umidità.

La manutenzione di una radio e le radio pulite

Se prendi la tua radio in condizioni sporche o polverose (ci sono radio a prova di polvere e sporco disponibili per coloro che lavorano in condizioni più estreme), allora considera di pulirle quando entri dal lavoro.

Passi da eseguire prima di pulire la radio:
  • Preparare un’area di pulizia utilizzando un piano di lavoro o una scrivania.
  • Pulire l’intera area della superficie di lavoro con spray disinfettante, una salvietta con candeggina o alcol isopropilico.
  • Dividete il piano di lavoro in due metà: una metà per le parti della radio sporche e una metà per le parti della radio completamente disinfettate.
  • Posizionare le parti della radio non pulite su metà della superficie di lavoro.
  • Rimuovere batterie, antenne e accessori da tutte le radio.

Pulisce la tua radio

Non utilizzare detergenti industriali o spray detergenti per pulire la radio, poiché i prodotti chimici potrebbero danneggiarla. Puliscili semplicemente con un panno e assicurati che non ci siano accumuli di polvere.

Utilizza un panno asciutto, pulito e morbido per rimuovere lo sporco, la polvere o altri contaminanti visibili dalla radio o dall’accessorio. Se necessario, utilizza una spazzola non metallica con setole morbide per rimuovere eventuali detriti intrappolati. Anche l’aria compressa può essere utile, ma può causare danni se viene rilasciata troppa pressione dietro l’interruttore, facendolo volare via. È sempre una buona idea usare una bomboletta di aria compressa, tipicamente usata sui computer e trovata in qualsiasi negozio di elettronica.

Ora che la polvere è stata rilasciata dalle cuciture dei bottoni, spruzza una leggera nebbia di detergente per plastica o acqua su un asciugamano in microfibra e pulire delicatamente la parte superiore dei bottoni. Usa un asciugamano in microfibra a pelo corto per evitare di impigliare le fibre tra i bottoni e di strapparle accidentalmente.

Per interruttori estremamente sporchi, spruzzare un detergente per plastica sulla parte superiore dei peli della spazzola che andrai ad usare, pulirli rapidamente su un asciugamano in microfibra e poi spazzolarli tra le cuciture. Quando i peli della spazzola diventano umidi, sono molto più capaci ad attirare e trattenere lo sporco.

Pulire il touchscreen

Infine, per i touchscreen, pulire l’area con un asciugamano in microfibra a pelo corto, proprio come pulire gli occhiali da lettura. Tuttavia, i touchscreen sono notevolmente più morbidi del vetro, quindi usa una pressione minima per rimuovere le impronte digitali.

Allo stesso modo, in qualsiasi negozio di elettronica sono disponibili anche speciali salviettine per touchscreen per la pulizia in movimento. Soffiare via un pulsante o rimuovere un’etichetta non è raro tra i dettagli, quindi fai attenzione. Più o meno come pulire la vernice, usa la tecnica meno aggressiva per portare a termine il lavoro correttamente.

Disinfetta le radio

  • Innanzitutto devi lavarti bene le mani.
  • Pulisce accuratamente tutte le superfici della radio e degli accessori utilizzando un altro panno morbido e pulito (o un tovagliolo di carta) imbevuto di una soluzione di acqua saponata delicata (ad esempio un detersivo per piatti) o alcol isopropilico al 60% o superiore.
  • Dopo aver pulito ciascuna parte della radio, posizionarla sulla metà pulita della superficie di lavoro.
  • Utilizzare un altro panno pulito e morbido (o un tovagliolo di carta) inumidito con solo acqua per rimuovere tutta l’acqua saponosa da ciascuna parte della radio.

Cose da non fare

  • Non spruzzare soluzioni di acqua saponata o alcol direttamente sulla radio.
  • Mai utilizzare candeggina, solventi o spray detergenti per pulire o disinfettare le radio
  • Non toccare una radio pulita dopo aver toccato una superficie sporca (non disinfettata) come un panno sporco.
  • E non collocare la radio pulita su una superficie che non è stata disinfettata.
  • Evitare di toccare gli occhi, il naso e la bocca con le mani non lavate.

L’importanza di buone pratiche igieniche

Le buone pratiche igieniche sono un modo semplice ma molto efficace per ridurre la diffusione dei virus. I dispositivi palmari come telefoni cellulari e radio portatili sono spesso condivisi tra più utenti, con uno stretto contatto con mani e volti. Vari studi affermano che i dispositivi portatili possono trasportare più agenti patogeni. Quindi durante una pandemia è più importante che mai pulire i dispositivi correttamente per la sicurezza tua e degli altri.

Sono spagnola, vivo da un po’ in Italia, l’inglese è la mia terza lingua, il mio lavoro è scrivere e tradurre. E io amo il mio lavoro: mi dà da respirare (oltre che da mangiare…). Come obiettivo ho quello non di descrivere un prodotto (le radio portatili) ma di farlo diventare il tuo prodotto.

Back to top
menu
sceltaradioportatili.it